Roma 26  Settembre  2017

GiromaLibri: “E fu sera, e fu mattina” di Daniela Rindi

“E fu sera, e fu mattina”.

Un titolo dal sapore biblico per l’ultimo romanzo di Daniela Rindi pubblicato da Intermezzi Editore, un atto creativo compiuto che ricalca, nella cadenza dei giorni segnati dall'autrice, una genesi metafisica e kafkiana ambientata nella quotidianità. 

La Rindi ha una intuizione felice nella stesura del romanzo, la recherche del particolare nel microcosmo familiare, il coraggio di desacralizzare la relazione e descrivere in fotogrammi dall’intensità crescente e dai piani sequenza drammatici un rapporto culturalmente escluso dall'analisi: la feroce dolcezza della consuetudine familiare. 

La strategica sobrietà della trama, oscurata dalla crescente intensità della parola conduce il lettore a un finale visionario e aperto senza ricorrere a scenari d'effetto. C'è bisogno di un lavoro introspettivo profondo e una complicità assoluta con sé stessi per orientarsi nella destrezza delle pulsioni scomode senza incorrere nella solita operazione noir di effetto ma priva di contenuto. 

In realtà il lavoro della Rindi è molto lontano da una speculazione di questo tipo e dalle ultime generazioni di thriller, anzi, si avvicina molto di più al romanzo realista temperato americano di inizio 900 per la modernità dell’impianto narrativo che abbatte il sentimentalismo senza una eccessiva franchezza verbale cara invece ai francesi.  Il ricorso ad accostamenti interdisciplinari nella nota finale del romanzo ad opera della stessa autrice, che rimandano al simbolismo di Magritte, rivelano una vocazione alla ricerca e alla libertà interiore che non subisce la coercizione del rapporto affettivo in quanto tale. 

Molto intensi appaiono i dialoghi tra madre e figlia, parole-frasi o richieste pressanti, calati in un rapporto di tensione dialettica molto forte e fisica, parassitaria a tratti, completamente spogliata da quei corredi ipocriti di sostantivi e aggettivi di circostanza che invece di impreziosire vanno a banalizzare i dialoghi. In effetti l'incubo è una percezione realistica di sensazioni legate a momenti di tensione materiale, vitale di un vissuto momentaneo di dolore di cui la malattia rappresenta un momento di squilibrio tipico con gli odori, sapori, visioni in totale dissonanza armonica con lo stato di benessere. 

Quello che potrebbe sembrare un epilogo fantastico, annebbiato dal movente dell’allucinazione patologica, è una rottura fisiologica di un dualismo che si fonda sul legame pervasivo del rapporto genitoriale, fino al compimento della sua funzione naturale ed equilibrata. Un ottimo testo, sperimentale e  che conferma le qualità indiscusse di Daniela Rindi.

 

Cerca in Giroma

In evidenza

ultimi-scampoli-di-estate-romana-il-programma-fino-al-30-settembreFino al 30 settembre, ultimi giorni per questa 40ima edizione dell'Estate Romana che, con i suoi eventi, ha conquistato i...
xxxii-edizione-del-romaeuropa-festival-cento-giorni-di-eventi-nella-capitaleGiunto alla sua 32esima edizione e definito da Les Echos come: «Un festival internazionale che sospinge senza sosta i confini...

Gi...ROSA!

marika-palomba-conquista-il-titolo-di-miss-lazio-2017MISS LAZIO 2017 è MARIKA PALOMBA, ha 19anni e risiede a Roma al quartiere Collatino. Ha degli splendidi occhi azzurri,...
sara-gaudenzi-vince-il-titolo-di-miss-rocchetta-bellezza-lazio-2017Si è tenuta a Trevi nel Lazio, sugli Altipiani di Arcinazzo, la penultima tappa delle finali regionali del 78° concorso...
elisa-rinalduzzi-reginetta-dell-etruriaLe finali regionali di Miss Italia volgono al termine e la carovana del concorso ha fatto tappa sul lungomare di...

I nostri esperti rispondono

 

 

 

MOTORI

LifeStyleMotori

Mangio&Bevo

a-frascati-c-e-la-fiera-dei-sapori-i-migliori-prodotti-castellani-tra-degustazioni-e-show-cookingI migliori prodotti dei Castelli Romani, gustose degustazioni e divertenti show coking con cuochi esperti. Sabato 23 e domenica 24 settembre, torna a Frascati la Fiera dei Sapori, l’appuntamento con...
quinta-sagra-del-peperoncino-rebelde-al-csoa-forte-prenestinoDomenica 24 Settembre 2017, come da un lustro a questa parte, torna nell'ultima domenica di Settembre la SAGRA DEL PEPERONCINO REBELDE in quel della storica occupazione di Centocelle. Dalla mattina alla...
arriva-la-quinta-edizione-dell-eurhop-roma-beer-festivalGiunge alla quinta edizione il Salone Internazionale della Birra Artigianale. Dal 6 all’8 ottobre a Roma, presso il Salone delle Fontane dell’Eur, il festival dedicato al mondo brassicolo di qualità....

Salute e benessere

la-via-tibetana-alla-salute-e-al-benessereIl 17 Settembre presso la Casa Internazionale delle Donne si terrà una giornata, suddivisa in sessioni teoriche e pratiche, all’insegna...
medicina-riabilitativa-eccellenza-italianaLa Medicina Riabilitativa, che negli ultimi anni si è affermata nell’ambito della “offerta sanitaria” italiana e internazionale come una delle...
invecchiare-non-e-una-malattia-strategie-numeri-e-consigli-sul-caso-italiano"Invecchiare non è una malattia" spiega il Prof. Trabucchi Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria – AIP. “Ma bisogna ripensare il...

MODA

l-alta-moda-all-ambasciata-svizzera-di-roma-swiss-fashion-worldIl 6 luglio 2017 nella magnifica cornice dell’Ambasciata Svizzera con sede a Roma si è svolto con successo l’Evento di...
all-ambasciata-svizzera-la-presentazione-di-sarli-new-land-di-carlo-alberto-terranovaA Roma il prossimo 6 luglio 2017 alle ore 19.00  l'Ambasciata Svizzera in Italia sarà la location d'eccezione per la...

LIFESTYLE

sabo-roma-2017-alla-fiera-di-romaTra idee, tendenze e nuove aree espositive, l’innovativo format per dettare i prossimi trend di moda e stile. Dal 30...
arriva-sul-mercato-il-nuovo-suzuki-burgman-400-absIl nuovo Suzuki BURGMAN 400 sarà nelle concessionarie a inizio settembre. Lo scooter ha un look totalmente inedito, filante e...

Seguici su:

Pubblicità