Arredamento da esterno: le proposte di design per un giardino da sogno

Le opportunità concesse da un giardino sono molteplici: si passa dalla possibilità di sfruttarlo, soprattutto quando il clima si fa piacevole in primavera e in estate, alla possibilità di arredarlo con gusto, tenendo sempre a mente lo stile ed il design. Questo significa renderlo uno spazio non solo abitabile ma anche gradevole alla vista, trasformandolo di fatto in un ambiente da sfoggiare con gli amici e con i parenti, dunque un vanto davvero prezioso.

Ma quali sono le proposte di design per un giardino da sogno? Ecco i nostri consigli sull’arredamento da esterno.

 

Arredamento da esterno: quali materiali?

I materiali sono una componente importantissima per l’arredo di design del giardino, e la scelta dipende sostanzialmente da due fattori: la loro resistenza – dato che devono essere progettati per durare – e la loro conformità allo stile scelto per lo spazio esterno. Ad esempio il legno, il teak, i vimini ed il rattan sono perfetti per uno stile classico o country, mentre l’alluminio è la scelta migliore per quanto concerne i giardini arredati con lo stile industrial. Infine, da considerare anche l’opzione del ferro battuto, particolarmente indicata per gli spazi esterni in stile shabby chic e per i giardini all’inglese. I materiali plastici, invece, sono un’alternativa valida per gli stili più moderni.

 

Le proposte di design per l’arredo esterno

Non solo utilità, ma anche design: esistono degli elementi che non possono mai mancare in un giardino da sogno, sia perché belli da vedere, sia perché funzionali per l’uso abitativo. Parliamo di soluzioni come ad esempio i lampioni da giardino, che potrete scegliere in modo accurato su negozi come Unopiù, specialista in arredamento da esterni di design: la loro utilità? Consentono di sfruttare il giardino anche per gli eventi serali. Ai lampioni vanno poi aggiunti i tavoli – compreso il tavolino basso per la zona relax in giardino – le sedie e ovviamente le sdraio, i lettini ed i divanetti, che consentono di aggiungere comodità e di godere di un pieno relax quando utilizzate i vostri spazio esterni.

 

Arredamento e giardini: altri elementi di design

Esistono poi delle componenti che non sono obbligatorie ma più che altro accessorie: questo, comunque, non significa che non possano cambiare radicalmente il volto al vostro giardino. Ad esempio, laghetti e fontane assicurano un fascino inarrivabile e stregano con il rumore dell’acqua, mentre le pietre ed i ciottoli consentono di creare delle zone rilassanti secondo la filosofia zen. Inoltre, le tende da sole permettono di creare delle zone d’ombra in qualsiasi zona del giardino – soprattutto se sceglierete quelle mobili – mentre le piattaforme in parquet aiutano a rendere maggiormente vivibile e stabile lo spazio esterno, in special modo quando utilizzate per creare una zona relax che sia autenticamente confortevole. Infine, le amache: utili per schiacciare un pisolino.